Pesca Noce

17

SET, 2014

Dalle origine ad oggi

Questo frutto estivo viene dalla famiglia delle pesche, ed è comunemente considerata una pesca senza peli. Le pesche noci sono più dolci delle altre pesche, sono meno morbide e hanno meno succo. Ci sono addirittura 150 tipi diversi di pesche noci e le riconosciamo per avere colori leggermente diversi dalla pesca comune.

Questo frutto è originario dell’Asia, dove è simbolo di immortalità ed arrivato nel mediterraneo dall’antica Persia, per poi essere stato esportato nel resto del mondo.

In origine erano piccole con la buccia verde, rossa o gialla e la polpa bianca. Il colore dei frutti che arrivano sulle nostre tavole deriva dagli incroci fatti negli anni. Nell’antica Grecia veniva considerata il ‘nettare degli Dei’ ed è dal Dio Nektar che la pesca noce o nettarina prende il nome.

Oggi l’Italia è il secondo produttore al modo di pesche, indovinate dopo chi? La Cina!

Come sceglierla al mercato

Usa il tuo naso! Applica una leggera pressione vicino al picciolo ed odora, la frutta matura ha un odore inconfondibilmente buono.

Come conservarla?

Questo frutto può essere conservato a temperatura ambiente se non ancora maturo. Una volta maturato va conservato in frigorifero e mangiato entro 5 giorni.

Come usarla?

La pesca noce viene usata comunemente da noi come frutto da mangiare dalle mani, come dessert a tavola, come succo o come centrifuga. Questo frutto è utilizzato a colazione, tagliato a pezzettini in uno yogurt ed è anche molto buono nelle insalate. La pesca noce quando cucinata diventa più dolce per questo motivo viene spesso usata cotta, sia nei dolci che da sola.

Le proprietà

La pesca noce contiene fibre, calcio, potassio, fosforo, magnesio, Vitamina A, Vitamina C, acido folico e Vitamina E. Essa contiene inoltre fitochimici che hanno effetti benefici per la nostra salute.

Semplicità + reperibilità degli ingredienti × velocità di esecuzione ÷ nutrimento =
Il mio super succo per l’estate

Centrifuga di frutta estiva- mela, fragola e pesca noce

Spesso nella nostra quotidianità mangiare le vitamine necessarie al nostro fabbisogno giornaliero non è sempre facile. Secondo la piramide nutrizionale dovremmo mangiare cinque porzioni di frutta e verdura al giorno ma spesso questo non è possibile.

I frullati ed i centrifugati sono una soluzione facile, veloce e buona per assumere le vitamine ed i minerali importanti per la nostra salute.

In Italia ci stiamo avvicinando lentamente alla cultura del “juice” (succo o centrifugato), abitudine che all’estero ha preso piede nelle case dei salutisti e non. L’estate ed il caldo sono alle porte quindi dissetiamoci con il super succo per l’estate.

 

Ingredienti & Preparazione

3 mele
2 pesche noci
8-10 fragole

Per preparare questa ricetta hai bisogno di una centrifuga. In caso non ne hai a disposizione una potrai utilizzare un frullatore normale o ad immersione.

Come preparare il succo?

Se vuoi che il tuo succo sia freddo e non vuoi utilizzare il ghiaccio lascia la frutta per qualche ora in frigorifero prima di utilizzarla. Prendi la frutta e lavala bene. Se i frutti che usi sono di origine biologica, sbucciarli ne ridurrebbe i principi nutritivi; detto questo se userai il frullatore la buccia non si frullerà facilmente quindi a tuo piacere toglila.

Con la centrifuga: taglia le mele, le pesche noci e le fragole a pezzi ed una ad una, iniziando dalle fragole, le pesche noci e per ultime le mele, le farai passare nella centrifuga.

Con il frullatore: metti la frutta a pezzi nel frullatore, aggiungi dell’acqua a piacere, possibilmente minerale, chiudi il tappo del frullatore e frulla fino a quando la frutta non sarà diventata liquida.

Con il frullatore ad immersione: metti la frutta tagliata in piccoli pezzi in un contenitore, aggiungi dell’acqua a piacere, possibilmente minerale e frulla finché la frutta non sarà diventata liquida.
Questo succo dal colore delicato rinfrescherà le vostre giornate estive. Bevendolo alla mattina vi caricherà di energia. Potete anche sostituirlo al caffe pomeridiano, un modo facile, gustoso e sano per fare una pausa. Sono sicura che questa centrifuga piacerà anche ai vostri figli, mariti, fidanzati, nipoti,… perché non ha rivali in bontà!

Questo succo è ricco di beta-carotene, acido folico, vitamina C, calcio, magnesio, fosforo, potassio, zolfo. È energizzante, prepara la pelle al sole ed aumenta le difese immunitarie.

Scopri Altri Articoli

YIN YOGA

Meditazione – Dhyana

YIN YOGA

I 10 comandamenti della bellezza per essere più belle da subito!

YIN YOGA

Perché abbiamo le voglie?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi